Caffè in capsule: un sistema di vendita né “autentico” né “sostenibile”

Quando sentiamo parlare di “ristrettezze economiche”, di certi cibi che sono destinati solo a coloro “che se lo possono permettere”, possiamo sempre considerare, come esempio contrario, il fenomeno del caffè in capsule.
Ebbene, in questa tipologia di confezione, il caffè viene venduto anche a 100 euro al kilo. Si, avete compreso bene 100 euro al kilo! E….. non è vero che le capsule , se le possono permettere solo i ricchi, le capsule sono diffusissime ed i negozi che le propongono si moltiplicano.
Ma poi, vogliamo dare uno sguardo all’impatto che hanno in termini di smaltimento ed ai danni che provocano all’ambiente? Leggiamo meglio cosa ci insegna l’articolo seguente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *