Truffa sull’olio: olio di soia “spacciato” per olio extravergine di oliva!

L’ operazione oro giallo dei Nas ha smascherato una truffa sull’olio; è stata scoperta una organizzazione che su grandi quantità di olio di più basso costo, incluso olio derivante dalla soia,  aggiungeva sostanze idonee a renderlo esteticamente simile all’olio extra vergine di oliva per poi poterlo “spacciare” come tale.  Un buon metodo per riconoscere certe truffe è quello di diffidare dalle offerte troppo vantaggiose sui prezzi di tali prodotti. Nel caso in specie possiamo tranquillamente affermare che il prezzo di un olio extra vergine di oliva che sia tale non possa scendere al di sotto dei 7/8 €uro per litro.  Per saperne di più consigliamo il seguente articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *